LA FINANZA D’IMPATTO PER UNO SVILUPPO SOSTENIBILE E INCLUSIVO

Fondazione Triulza e la sua rete di organizzazioni del Terzo Settore e dell’Economica Civile danno il via il prossimo 19 marzo a 10 tavoli di lavoro con l’obiettivo di mettere al centro l’impatto sociale e ambientale dei prossimi 100 anni di sviluppo dell’area.

La Dott.ssa Sabina Siniscalchi, consigliere d’amministrazione di Banca Etica, coordinerà il tavolo di lavoro “La finanza d’impatto per uno sviluppo sostenibile e inclusivo” nel quale sarà coinvolta anche la Dott.ssa Chiodi di Fondazione Welfare Ambrosiano .


Ai partecipanti verrà illustrato il progetto di sviluppo previsto per l’area per poi prendere parte a uno dei dieci gruppi di lavoro. Le organizzazioni potranno partecipare a uno o più dei seguenti 10 tavoli tematici:

  1. Lotta allo spreco contro la povertà
  2. Salute e Benessere
  3. Sostenibilità ambientale
  4. Mobilità e accessibilità
  5. Agroecologia e Nutrizione
  6. Inclusione sociale
  7. Innovazione sociale, giovani e nuove tecnologie
  8. Impact investing
  9. L’abitare nelle regioni urbane
  10. Partnership e reti nella globalizzazione