Partita AttIVA: un primo bilancio e un invito

La popolazione di chi lavora con la Partita Iva è sempre più numerosa, ma definirne l’identità rimane una sfida: dietro ad ogni Partita IVA c’è sempre una storia individuale, con motivazioni, esperienze, competenze, obiettivi e aspettative differenti. Per questo quando abbiamo deciso di creare Partita AttIVA abbiamo disegnato una proposta molto flessibile e personalizzabile in funzione delle diverse esigenze. Un risultato che è stato possibile grazie a una vera task force che ha coinvolto tanti attori e osservatori speciali: PerMicro, il Comune di Milano, la Città Metropolitana di Milano, la Camera di Commercio di Milano, Nidil CGIL, Vivace, UilTemp.

Nella eterogeneità di liberi professionisti e lavoratori autonomi riscontriamo però alcuni fattori/sentimenti ricorrenti: l’esigenza di riuscire ad affrontare un mercato sempre più difficile e imprevedibile e il desiderio di distinguersi per qualità e tipologia di offerta e per capacità professionali. Chi si rivolge a noi ha sempre idee e progetti, ha sicuramente bisogno di una mano concreta per poter continuare a investire nella sua attività – competenze, strumenti e tecnologie adeguate – ma qui, spesso sorprendendosi, trova anche indicazioni importanti per indirizzare meglio il suo business. Molti ci confessano di aver recuperato dati e informazioni che non avevano, di aver scoperto nuove prospettive inesplorate, di aver avuto suggerimenti preziosi per valorizzare meglio la propria capacità di fare la differenza nel mercato.

La nostra reazione è prevedibile: siamo orgogliosi di contribuire alla ripartenza dei cittadini milanesi e siamo anche consapevoli che il valore aggiunto che riusciamo a dare è merito dei nostri Mentor. Sono loro che continuano a mettere a disposizione le loro conoscenze e le loro esperienze, che analizzano le nuove dinamiche dei diversi settori di mercato per mettere a fuoco le opportunità concrete di ogni singola attività. Grazie sempre ai nostri Mentor!  

Ora è il momento dell’invito. Partita AttIVA è stata annunciata lo scorso 21 aprile e sta per compiere 6 mesi di vita. È una proposta che piace, ma ancora poco conosciuta, e il nostro obiettivo è renderla disponibile al più ampio numero possibile di cittadini milanesi.  

Con PerMicro stiamo continuando a parlarne sui nostri social e nei nostri siti stiamo raccontando le storie di chi ha scelto Partita AttIVA per rilanciare la sua attività; in questi giorni abbiamo anche avviato una piccola campagna su Facebook per riuscire a raggiungere anche chi non ci conosce ancora. Ma abbiamo bisogno di voi. Raccontate e promuovete il più possibile questa nostra proposta e le tante altre opportunità che offre la grande squadra della città di Milano. Contiamo su di voi, grazie.