Monitoraggio Anticipo Cassa Integrazione – Covid 19

Monitoraggio Anticipo Cassa Integrazione – Covid 19

Fondazione Welfare Ambrosiano, in forza dell’esperienza maturata nel periodo 2013 / 2016 nell’ambito delle anticipazioni sociali, si è impegnata in questo contesto anche nel periodo di pandemia dovuto alla diffusione del coronavirus COVID-19.

A seguito della convenzione stipulata da ABI (Associazione Bancaria Italiana) nell’ambito degli anticipi delle casse integrazioni, la nostra Fondazione si è attivata immediatamente per garantire ai lavoratori del territorio della Città Metropolitana di Milano e in generale della regione Lombardia un servizio di informazione in merito alle procedure per poter accedere all’anticipo erogato dagli Istituti di credito.

Il periodo di copertura degli anticipi garantiti della convenzione è terminato al 30/08/2020. Da quel momento in poi Fondazione Welfare, in accordo con Regione Lombardia e Finlombarda si occupa del monitoraggio delle posizioni di anticipo erogate e ancora attive. Come da convenzione ABI infatti, le posizioni erogate ed ancora attive (non liquidate quindi da INPS) sono coperte da un fondo di garanzia di Regione Lombardia, gestito da Finlombarda. E’ quindi Fondazione Welfare ad agire come intermediario tra gli istituti di credito, Regione Lombardia e Finlombarda: le banche comunicano i dati di monitoraggio alla Fondazione che, dopo averli processati, li comunica a Regione e Finlombarda, con lo scopo di mantenere monitorato l’impegno attivo sul fondo di garanzia.