Prestito sociale per studio

Ai volontari della Fondazione che hanno seguito il caso piace ricordare il “si” ad una richiesta di finanziamento, molto piccolo per importo, che ha permesso ad una ragazza straniera, molto brava a scuola (liceo scientifico), di potersi iscrivere all’università  alla facoltà  di medicina, sua grande aspirazione, dopo aver superato i test d’ingresso molto positivamente.

Le condizioni economiche e lavorative della famiglia, senza il predetto piccolo finanziamento, non avrebbero permesso l’iscrizione e probabilmente avrebbero compromesso un sereno futuro suo e del proprio nucleo famigliare.

Aiutare permettendo istruzione è sicuramente pagante.